OS X logo

OS X

(Mac OS X 10.9+)

Scarica OpenBoard per OS X

Note di rilascio

Le note di rilascio per tutte le versioni si trovano sul wiki di GitHub

Novità nella versione 1.3.5

  • Sistemato un problema per cui un testo poteva essere visualizzato in dimensioni diverse su piattaforme diverse, anche se con lo stesso font e con la stessa dimensione. Da ora in avanti, un documento creato da zero o modificato dovrebbe apparire uguale su tutte le piattaforme (a patto che si usi la versione 1.3.5 o successive)
  • Sistemato un problema nella modalità documenti dove se si cancellava un documento con il clic-e-trascina avrebbe potuto far andare in crash OpenBoard
  • Sistemato un problema per il quale gli elementi multimediali non potevano essere selezionati dalla gomma
  • Modalità documenti: ora più documenti possono essere spostati assieme, dal clic-e-trascina
  • Aggiunta una impostazione nei file di configurazione per il colore della griglia di sfondo*
  • Aggiunta traduzione in Basco (grazie a: Inigo Gebara)
  • Aggiunta traduzione in Tedesco (grazie a: EmPeWe)
  • Sistemato il colore del puntatore dell'evidenziatore in modalità scrivania
  • Sistemato un problema in modalità scrivania, dove lo schermo poteva venir clonato anche se era disattivata la modalità multi-schermo
  • Sistemato un problema in modalità documenti, dove OpenBoard poteva andare in crash alla cancellazione di pagine da un documento
  • Sistemato un problema dove un gruppo di oggetti o tratti di penna che erano stati bloccati potevano essere sbloccati dal salvataggio e successiva ricarica del documento
  • Sistemato un problema dove un gruppo di oggetti perdevano le loro trasformazioni (spostamento, rotazione, scalatura) dal salvataggio e successiva ricarica del documento
  • Specificata una dimensione minima per il goniometro, in modo che non possa più essere ridimensionato fino ad una dimensione inutilizzabile
  • Ridotto leggermente il compasso
  • Sistemato un problema dove la posizione di gruppi di tratti di penna potevano andare persi durante il salvataggio e la successiva ricarica del documento
  • Sistemato un problema dove oggetti bloccati potevano essere spostati dal trascinamento diretto (piuttosto che dal loro riquadro di selezione)
  • Sistemato un problema dove le icone su un riquadro di testo potevano sbordare dal riquadro, negli schermi a bassa risoluzione su Windows o Linux
  • Sistemato un problema per il quale OpenBoard avrebbe potuto andare in crash all'uscita di un documento vuoto, ma modificato
  • Sistemato un problema a causa del quale l'importatore Open-Sankoré non si avviava, su Windows

(*) Ciò permette all'utente di cambiare il colore o l'opacità della griglia di sfondo, per esempio se non è sufficientemente visibile su uno schermo o un proiettore a basso contrasto. I parametri si possono trovare nella categoria Board e si chiamano CrossColorDarkBackground e CrossColorLightBackground rispettivamente per il colore della griglia di sfondo su sfondi scuri e chiari. I valori possibili per questi parametri sono stringhe che rispettino uno dei seguenti formati:

dove A = alfa (transparenza); R = rosso; G = verde; B = blu, in valori esadecimali.

I valori predefiniti sono:

CrossColorDarkBackground=#C82C2C2C
CrossColorLightBackground=#A5E1FF

Per sviluppatori

Pacchetti

L'ultima versione disponibile, 1.3.5, può essere scaricata da qui. I pacchetti binari vengono forniti per Windows 7+, OS X 10.9+, Ubuntu 14.04 e Ubuntu 16.04.

Controllare qui per le istruzioni per l'installazione.